Il Varzi riparte dal suo numero 1, Marco Murriero

05-07-2021 17:20 -

L'Asd Varzi Fbc comunica la conferma ufficiale del numero 1 tra i pali, Marco Murriero. Si riparte da “Albatros”, dalle sue parate incredibili, dalla sua consueta professionalità ed esperienza al servizio della squadra e dei compagni. Anche nella scorsa stagione, il nostro portierone ha offerto grandissime prestazioni di spessore, vincendo diverse volte la palma di migliore in campo e neutralizzando anche due calci di rigore, entrambi con la Vogherese, in Coppa Italia a Settembre e nel nuovo format a Maggio. Inoltre, la porta granata è rimasta inviolata nelle ultime due partite del girone iniziale e nelle prime quattro del nuovo campionato.

Con l'entusiasmo dei giorni migliori, Murriero si affaccia alla nuova stagione, che è ora la terza, in maglia granata. “Quando la volontà è comune da entrambe le parti, ci vuole un attimo per mettersi d'accordo. Il mio incontro con il Direttore Sportivo Nicola Raso è durato pochissimo: la mia intenzione era quella di rimanere a Varzi, la società desiderava avermi ancora tra i pali. Affronterò e affronteremo la nuova annata con uno spirito ambizioso, non vedo l'ora di ricominciare”.

La società è al lavoro per allestire una squadra in grado di ben figurare in vista della prossima stagione. Il Varzi versione 2021/2022 ripartirà senza tre componenti del gruppo storico, Mario Rebecchi e Pasquale Cantiello, approdati al Casteggio, e Davide Dragoni, passato all'Union Calcio Basso Pavese. “Sono andati via dei giocatori importanti dal punto di vista tecnico ed umano – prosegue Murriero -. Io e Rebecchi giocavamo insieme ormai da quando eravamo bambini, calcisticamente parlando per me è un fratello, e mi spiace molto. Un affetto importante mi lega anche a Cantiello e Dragoni, che rimarranno sempre amici fuori dal campo. Sarà fondamentale ricostruire un gruppo, ma sono certo che “The Specialist” Pagano e il Ds Raso ci riusciranno senza problemi e, conoscendo il Dottor Catenacci, il Varzi sarà sempre una squadra forte che punta in alto”.

E' ancora presto per parlare dei gironi del Campionato di Eccellenza. Con ogni probabilità, pero', il Varzi sarà protagonista di qualche derby particolare, e “Albatros” scalda i guantoni: “Presumo saremo inseriti nel girone pavese e milanese. Di sicuro ci saranno Pavia, Vogherese e Accademia Pavese, che costruiranno una squadra più forte dell'altra, quindi già in queste partite gli stimoli non mancheranno di certo. Le altre squadre diranno la loro sul mercato, insomma ci sarà davvero da divertirsi”.

Infine, facciamo un piccolo passo indietro e torniamo all'annata appena archiviata. Un'annata conclusa con un buon quarto posto, la consapevolezza di meritare ampiamente questa categoria, e un approdo in Serie D possibile fino alla fine. “Giudico la stagione positiva, era difficile aspettarsi un risultato del genere – commenta Murriero -. Siamo arrivati a corto di energie, soprattutto mentali, nelle ultime tre partite. Il gol subìto al 96' contro il Club Milano ci ha ammazzato, e dopo il pareggio del Codogno nella partita successiva, abbiamo ceduto definitivamente. Sono mancati un po' di energia e spirito per compiere un'impresa epica”.

Fonte: Addetto Stampa