Zoccarato: "Sfida accettata con entusiasmo, credo moltissimo nel settore giovanile"

21-07-2021 17:45 -

L'Asd Varzi Fbc punta fortemente sul proprio settore giovanile. Per la stagione 2021/2022 la società ha definito un nuovo responsabile dell'agonistica, Marco Zoccarato, che ricoprirà anche il ruolo di allenatore della squadra Under 18. Sempre a contatto con i giovani, il 26enne sta lavorando con grande entusiasmo per potenziare le compagini Juniores e Under 18. La prima squadra rappresenta ormai una realtà collaudata in Eccellenza, e anche gli altri gruppi devono farsi trovare pronti per il futuro.

Partiamo dalla trattativa che ha portato Zoccarato al nuovo ruolo. “Si tratta di una proposta avanzata mesi fa dalla società, che ho accettato con grande entusiasmo. Ringrazio per quest'opportunità il Dottor Catenacci, che ha sempre creduto in me, e il Ds Raso, con il quale persiste un vero e proprio filo diretto. Il mio focus è sempre stato legato al settore giovanile, in cui credo davvero tantissimo. Ho seguito sempre e solo i giovani finora”.

Le diverse riunioni con la società hanno stabilito una linea chiara e precisa da seguire. Marco Zoccarato ci illustra gli obiettivi. “Andremo a lavorare sul coordinamento tecnico e sul percorso di crescita dei giocatori. L'obiettivo è quello di valorizzare il settore giovanile e creare elementi validi per affrontare un futuro in prima squadra. Così il giovane arriva nel calcio dei grandi, dopo essere cresciuto in casa, nel nostro vivaio. La prima squadra è protagonista in Eccellenza, e in quest'ottica la crescita è un obiettivo da intraprendere assolutamente”.

Il ruolo di Zoccarato per la prossima stagione è a 360 gradi, tra scrivania e campo. Conosciamo quindi i piani, per quanto riguarda le categorie Juniores e Under 18. “Sto curando il mercato della Juniores, con l'intento di rinforzare un organico già competitivo. L'obiettivo sarà quello di provare a salire nei regionali. Il gruppo di Mister Croce, lanciato verso il traguardo già nelle ultime due stagioni, è stato frenato per l'emergenza Covid. Dell'Under 18, categoria introdotta dalla Federazione per il primo anno nei dilettanti, oltre a seguire il discorso mercato, sono anche l'allenatore. Devo dire che ci sono elementi di ottimo prospetto, che avranno sicuramente la chance di giocare nella Juniores, in quanto i due gruppi viaggiano in parallelo. C'è molto entusiasmo, la rosa è stata riconfermata e verrà rinforzata con nuovi elementi. Era importante non perdere elementi che potevano smettere di giocare per mancanza di motivazioni. Cerchiamo quindi di mantenere e di ricreare l'entusiasmo della passata stagione. Il Varzi è una società ambiziosa e competitiva, deve vincere tutte le partite”.

Fonte: Addetto Stampa