Il Varzi torna subito al successo e mantiene il primato

14-11-2021 20:34 -

Il Varzi supera il Verbano nella nona giornata del campionato di Eccellenza e mantiene sempre la testa della classifica, insieme alla Castanese. Finisce 3-1 per i granata, che si impongono davanti al proprio pubblico con le reti di Pizzini, Grasso e Crea. Una partita per nulla facile contro un avversario ostico, che ha giocato per mezz’ora in superiorità numerica, a causa dell’espulsione di Murriero. I granata hanno retto l’urto e chiuso la partita nel finale. Da valutare le condizioni di Scarcella, uscito nella ripresa, per il quale si teme uno stiramento.

Mister Pagano ripropone lo stesso undici di Domenica scorsa. “Albatros” Murriero tra i pali, difesa a quattro con Orrico, Gnaziri, Scarcella e Mazzocca. Diga di centrocampo composta da Rebuscini e Monopoli. Sulla trequarti ci sono Iervolino, Bresciani e “The King” Grasso. Unica punta, a svariare su tutto il fronte, “Il Duca” Pizzini. Out Toledo per un acciacco muscolare.

Dopo due settimane di stop forzato, il Verbano ritorna sul rettangolo verde. Mister Galeazzi punta sul 3-5-2. Davanti a Palazzi ci sono Dalia, Scognamiglio e Piagni. In mezzo al campo Okaingni, Malvestio, Fogal, Galli e Costa. Le due punte sono Barranco e Dervishi.

Giornata umida e piovosa al “Chiappano” con una decina di gradi. Dopo sette minuti Pizzini scalda i guantoni a Palazzi. Il Varzi prende in mano le redini del gioco. E’ sempre il Duca a provarci per ben due volte, ma senza centrare il bersaglio grosso. Al 42’ ecco la clamorosa traversa di Grasso con una gran botta di sinistro dai trenta metri. E’ il preludio al gol che arriva puntuale due minuti dopo. Gran lancio di Bresciani sulla sinistra dove c’è Monopoli, che serve un traversone interessante per Pizzini, il quale sbuca sul primo palo come un rapace d’area e insacca. Settima rete in campionato per il Duca. Passano meno di un minuto e il Verbano pareggia. Dervishi entra in area, ma viene fermato dalla difesa. Sulla sfera si avventa Barranco, che tira e impegna Murriero, e sulla respinta Okaingni ribatte in rete. Gol beffa per i granata, proprio allo scadere della prima frazione.

La ripresa inizia con una bella occasione per il Verbano, ad opera di Barranco, con bel sinistro che sibila il palo. Pochi minuti dopo, Grasso chiama agli straordinari Palazzi. La partita si fa molto vibrante. Grande uscita di Murriero, che con i piedi anticipa in scivolata Galli lanciato a rete. Poi il Varzi passa in vantaggio al quarto d’ora. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sulla sinistra Crea effettua un cross basso a centro area, dove Grasso è più lesto di tutti a metterla dentro. Sesto gol in campionato per “The King”. Al 19’ episodio importante. Si fa male Scarcella, che chiede il cambio; Murriero lo soccorre e allo stesso tempo va a prendere il pallone per riprendere il gioco. Ne nasce un piccolo diverbio con l’arbitro, che decide prima di ammonirlo e subito dopo di espellerlo, nell’incredulità generale. Varzi in dieci, e cambi obbligati per Mister Pagano, che manda in campo Calloni per Scarcella e Masotino al posto di Grasso. Al 33’ Malvestio centra la traversa dalla distanza, e sulla palla spiovente è bravo Masotino a respingere. Il Verbano preme. Su un cross dalla sinistra il colpo di testa di Fogal chiama ancora all’intervento Masotino, che salva il risultato. Questo Varzi ha un cuore immenso e sul ribaltamento dell’azione chiude la partita. Monopoli allarga sulla destra per “Il Mago” Crea, che la piazza sul secondo palo e batte Palazzi. Nel finale il Verbano prova ad accorciare le distanze, ma sulla conclusione di Barranco è ancora determinante Masotino, pronto a dire di no.

Prova di forza importante del Varzi, che è stato capace anche di soffrire e con le sue bocche di fuoco prosegue nella marcia da capolista. Nel prossimo turno è in programma il super derby al “Parisi” contro la Vogherese, che è risalita in zona playoff.



TABELLINO

VARZI 3 - VERBANO 1
VARZI (4-2-3-1): 30 Murriero; 21 Orrico, 29 Gnaziri, 6 Scarcella (19’ st 3 Calloni), 17 Mazzocca (8’ st 15 Lopane); 22 Monopoli, 12 Rebuscini, 25 Iervolino; 28 Bresciani (10’ st 23 Crea), 9 Grasso (19’ st 1 Masotino); 11 Pizzini. A disposizione: 19 Franceschinis, 27 Domenichetti, 24 Ranzetti, 14 Ruggieri, 16 Citterio. Allenatore: Alessandro Pagano.

VERBANO (3-5-2): 1 Palazzi; 2 Dalia (29’ st 16 Antonucci), 6 Scognamiglio, 5 Piagni; 7 Okaingni, 8 Malvestio, 4 Fogal, 10 Galli, 3 Costa; 11 Barranco, 9 Dervishi. A disposizione: 12 Margariti, 13 Santagostino, 14 Zangrillo, 15 Costantini, 17 Sana, 18 Arienti, 19 Bertoli. Allenatore: Sergio Galeazzi.

ARBITRO: Sig. Evangelista di Treviglio.

MARCATORI: 44’ pt Pizzini (V), 45’ pt Okaingni (VE), 15’ st Grasso (V), 39’ st Crea (VA).

NOTE: recupero 2’ e 5’, angoli 6-5. Ammoniti: Grasso, Monopoli, Murriero, Calloni (V), Piagni, Barranco (VE). Espulso: Murriero (VA) al 19’ st.


Fonte: Addetto Stampa